The Fate of Humanity Is In Your Hands Brothers and Sisters!

Saluti cittadini del mondo,

Ci sono un sacco di notizie recentemente; Da minacce di guerra, ai futuri sforzi di conquista spazio. Due aspetti molto diversi con diverse conseguenze per l’umanità. Mentre i politici discutono su giochi di potere opponendo nazioni qui sulla Terra, continuiamo ad affrontare  minacce da al di là di questo mondo.

La triste verità è che la nostra generazione può sopravvivere i prossimi 100 anni … è solo una questione di tempo, fino a quando tutta l’umanità si troverà di fronte una catastrofe su scala globale. Occupiamo un piccolo mondo, intorno ad un unica stella su miliardi, in una singola galassia di migliaia di miliardi nell’universo osservabile. Che da solo dimostra quanto sia fragile la nostra specie è davvero.

Arriviamo così ad una realizzazione, e inevitabile; La terra non può rimanere la nostra unica casa per sempre.I viandanti che si spingeranno agli estremi confini della galassia perderanno contatto con noi, e noi non sentiremo mai  loro nel nostro tempo di vita. Tuttavia, la nostra eredità vivrà attraverso di loro come colonizzare nuovi mondi attraverso le stelle …

Mentre siamo in grado di garantire la sopravvivenza dell’umanità attraverso la migrazione e la colonizzazione, possiamo anche contribuire a garantire la sopravvivenza della Terra attraverso l’unificazione. Come ci uniamo ad esplorare altri mondi, dovremmo sua volta farlo per garantire la nostra terra, che sarà sempre il nostro pianeta, e come tale avrà sempre un posto speciale nei nostri cuori. Mentre  non sappiamo cosa potrebbe riservare  , il futuro,  una cosa è certa; sarà molto più luminoso con l’umanità unita.

Se continuiamo l’attuale corso, la nostra reciproca distruzione è garantita; così alcuni potrebbero chiedere perché continuiamo ad avere guerre e combattere tra di noi? Gli esseri umani sono influenzati dalle loro culture e molti altri fattori di crescita. Da ciò che i loro genitori credevano, a ciò che la scuola e la religione insegna loro. Con questo in mente, non c’è da meravigliarsi, con oltre 270 religioni, 196 paesi, e con la società moderna derivati ​​da migliaia di culture diverse … che le persone tendono a sbattere la testa sulla visione del mondo.

Tuttavia, queste differenze sono ciò che rende l’umanità così unica! Invece di essere utilizzato per dividerci, sono esattamente quello che dovrebbe riunirci. Dall’arte, al cibo, e anche la tecnologia, le differenze di cultura rendono l’umanità … e questo è ciò che dovrebbe essere celebrato. Ogni anno facciamo festa, persone provenienti da tutto il mondo si riuniscono per festeggiare il nuovo anno. Noi  insieme a condividere nelle nostre culture, e per un giorno  uniti come un pianeta.

Ora dobbiamo canalizzare quella stessa energia, usarla per tornare di nuovo insieme; non per guadagno personale, non per la promessa di denaro o fama, ma di imbarcarsi nel più grande  viaggio chel’ umanità  ha mai fatto. Ci sono voluti solo 12 anni per andare dal lancio del primo satellite artificiale, ad atterrare sulla Luna e tornare sulla Terra in modo sicuro. Nei 43 anni da quando Apollo 17 l’umanità non è mai tornato indietro, né compiuto una maggiore missione umana … Non per mancanza di denaro, né una mancanza di tecnologia … ma perché sono cambiate  le priorità , collettivamente l’umanità non ha più l’unità di avventurarsi oltre la Terra.

 Detto questo  la direzione e il futuro della stessa umanità è sulla linea, e le nostre priorità devono essere chiare. A causa della teoria della relatività speciale, è possibile all’interno della nostra vita, e del tutto fattibile con la tecnologia su una scala molto più piccola esiste già oggi il viaggio interstellare. Quindi la scelta è ora interamente a voi! Riusciremo a unirci come specie per assicurare la sopravvivenza della razza umana a esplorare l’ignoto? O continueremo a combattere guerre tra di noi giocando alla roulette russa fino a quando avremo esaurito i colpi

Transcript of the video:

Greetings citizens of the world,

There’s been a lot in the news lately; From threats of war, to future space endeavors. Two very different ends of the spectrum with vastly different consequences for humanity. While politicians bicker over power plays by opposing nations here on Earth, we continue to face many threats from beyond this world.

The unfortunate truth is that while our generation may survive the next 100 years… it’s only a matter of time till humanity as a whole faces catastrophe on a global scale. We occupy one tiny world, around a single star out of billions, in a single galaxy out of trillions in the observable universe. That alone shows how fragile our species really is.

 

Thus we come to a realization, and an inevitability; Earth cannot remain our only home forever. Some of the voyagers we set forth to the farthest reaches of the galaxy will lose contact with us, and we’ll never hear from them again in our life time. Nevertheless, our legacy will live on through them as they colonize new worlds across the stars…

While we can ensure the survival of humanity through migration & colonization, we can also help ensure the survival of Earth through unification. As we unite to explore other worlds, we’ll in turn find ourselves securing our own. Earth will always be our homeworld, and as such it will always hold a special place in our hearts. While we don’t know what the future might hold, we do know one thing for certain; it will be much brighter with humanity united.

If we continue on our current course, our mutual destruction is ensured; so some may ask why we continue to have wars and fight amongst ourselves? Humans are influenced by their cultures and many other factors growing up. From what their parents believed, to what school and religion teaches them. With that in mind, it’s no wonder with over 270 religions, 196 countries, and with modern society being derived from thousands of different cultures… that people tend to bump heads on worldly views.

Nonetheless, those differences are what makes humanity so unique! Rather than being used to divide us, they are precisely what should be bringing us together. From art, to food, and even technology, those differences in culture make humanity… and that’s what should be celebrated. Every year we do share in a celebration, people from all over the world come together to celebrate the new year. We stand together and share in our cultures, and for one day we are united as a planet.

Now we must channel that same energy and use it into coming together again; not for personal gain, not for the promise of money, or fame, but to embark in the greatest journey humanity has ever made. It took just 12 years to go from launching the first artificial satellite, to landing humans on the moon and returning them back to Earth safely. In the 43 years since Apollo 17 humanity has never gone back, nor accomplished a greater manned mission… Not for a lack of money, nor a lack of technology… but because priorities changed and collectively humanity no longer has the drive to venture beyond Earth.

With that being said, the direction and future of humanity itself is on the line, and our priorities must be clear. Due to the theory of special relativity, interstellar travel is possible within our lifetime, and entirely doable with technology that on a much smaller scale already exists today. Therefore the choice is now entirely up to you! Will we unite as a species to ensure the survival of the human race and explore the unknown? Or will we continue to fight each other and play Russian roulette until all the chambers are loaded?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...