Di Battista ,la fatica del pianista

il pianista

Ad ogni suo intervento il cittadino democraticamente eletto come rappresentante-portavoce del movimento a 5 stelle  Alessando Di Battista, ci ricordava che stare seduto su quelle poltrone in mezzo agli squali massoni,mafiosi,lobbysti,ecc ecc… era una guerra, una guerra terribile per non essere minimamente paragonabili -accostabili  a quella classe di mestieranti,che andavano mandati a casa in massa.

Un grosso rischio quindi frequentare quelle aule e di fatto lo abbiamo visto impegnato in alcune performance memorabili, su tutte ricordiamo quella con il piddino capogruppo alla Camera Speranza, un’interpretazione da vero artista navigato della società dello spettacolo, si perchè del movimento grillino bisogna ammettere che ha adottato un’ ottima tattica nell’uso progressivo di tutte le armi di distrazione di massa, strategia su cui il movimento si fonda e le agenzie di marketing della Casaleggio-Grillo ne dettano i tempi, o pensate che Grillo ha attraversato lo stretto di Messina a nuoto per sport ?

Dunque passano i mesi e le strategie di comunicazione cambiano, in questo momento il movimento sta usando tutta la potenza di fuoco dei media, chiedendo trasparenza e streaming quando decidono l’uso della gogna mediatica, che sia per le farse delle consultazioni (Bersani e Renzi) o quando devono democraticamente espellere i portavoce che avanzano critiche alla linea politica, mentre quando devono incontrarsi con il loro leader vanno in qualche sperduto agriturismo e il circo mediatico rimane alla finestra.

palle2——–>Mentre prepara la palla di carta

 

Capita pero’ che di spada ferisce di spada perisce…di fatto ieri l’aula della Camera era impegnata nel terribile lavoro di voto agli emendamenti sulla proposta di legge elettorale ( sulla quale andiamo oltre) e il cittadino-portavoce del movimento 5 stelle Alessandro Di Battista  con il suo 77.78% di presenze in aula , stanco delle molte ore di poltrona, accende il suo personal computer Apple e giustamente si distrae un attimo, guardando una bella partita di calcio online. Ma questo lo vogliamo passare all’onorevole, suvvia non siamo mica cosi’ bacchettoni, capiamo lo sfinimento psicologico a reggere ore d’interventi e parole,parole…Agli spettacoli poco edificanti dei parlamentari ci si era un po’ abituati, abbiam visto mangiare mortadella e stappare champagne,insomma un bel repertorio che ha creato quel contesto per cui il movimento a 5 stelle prende milioni di voti.

palletaggate

    Mentre infila la palla nel box —————–>

 

Guarda il Video

Vi ricordate i consumati pianisti della prima o seconda repubblica ? Quelli che si sdraiavano e si allungavano come tiramolla per premere il pulsante del collega assente, che vergogna per uno Stato, che esempio per i cittadini, che roba sporca la politica,vabbè accogliamo la repubblica 3.0…Lo spettacolo è cambiato, si l’evoluzione ha portato innovamento,ora non leggono piu’ i giornali, hanno il computer o lo smartphone, sono tutti intenti a digitare, a messaggiare, a twittare , quando parlano si coprono la bocca perchè parlare all’orecchio è maleducazione.  Ma i pianisti ? Superati …ce lo insegna Di Battista che stanco di avere la mano impegnata se ne libera inserendo una palla di carta nella fessura dove i deputati inseriscono la mano per votare, così da avere entrambe le mani libere. …

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...