Ancora aggressioni fasciste in Lazio

 A pochi giorni dell'assalto squadrista al termine di un concerto della Banda Bassotti a Roma la destra estrema delle lame e dei vigliacchi, torna a colpire a Viterbo,un giovane studente universitario picchiato a sangue!!

 

Viterbo – Estrema destra – Aggressione squadrista a piazza del Comune

Torna la violenza dell'estrema destra.

Alle due di mattina di ieri uno studente universitario di medicina, 24
anni della provincia di Roma, è stato prima fermato e poi preso violentemente a pugni da un gruppo di giovani dell'estrema destra.
Lo studente è stato ferito alla bocca e all'occhio.
Sanguinante è stato portato da una autoambulanza a Belcolle dove glisono stati applicati quattro punti all'arcata sopracciliare e tre alla bocca. Prognosi una settimana.

Sul posto è arrivata, in tempi brevissimi, una pattuglia dei
carabinieri ma non ha rintracciato gli aggressori.

"Stavo passando, insieme a due amiche – racconta il ragazzo aggredito – a piazza del comune, quando sulla gradinata della chiesa di Sant'Angelo abbiamo vista una quindicina di ragazzi. Quattro o cinque si sono alzati. Un paio, mentre camminavamo, si sono avvicinati per chiedere una sigaretta. A quel punto ho sentito un colpetto sulla spalla, mi sono girato e mi hanno messo una maglietta bianca sul volto, e mi hanno preso a pugni. L'aggressione vera e propria è avvenuta sotto l'archetto che porta in via Ascenzi".

Subito le ragazze hanno chiamato i carabinieri che sono arrivati in breve tempo, ma degli aggressori non c'era più traccia.
Questo non è il solo caso di violenza. Martedì, un altro studente universitario, 27 anni siciliano, alle tre di notte, dopo essere uscito dal locale Reverse, è stato colpito con una cinta alla testa.
Secondo le testimonianze, in entrambi i casi, gli aggressori farebberoparte di gruppi di di estrema destra.
Intanto in città sono spuntate scritte naziste su tutti i muri. Un rigurgito di violenza che non può essere sottovalutata.

 Informazioni sulla continua evoluzione dello sqadrismo nazifascista http://www.ecn.org/antifa

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...