Porto di armi

 Bambino di sei anni si spara con la pistola del padre

SAN VINCENZO (LIVORNO) – Una disattenzione fatale o un tragico gioco? Sono i dubbi intorno ai quali stanno lavorando i carabinieri di Piombino per dare una spiegazione alla morte di un bambino di 6 anni, ucciso da un colpo di pistola che l'ha raggiunto al ventre, partito dall'arma legalmente detenuta dal padre con una licenza di tiro sportivo.
L'episodio è avvenuto intorno alle 16.30  di domenica nell'abitazione dove il bambino viveva insieme ai genitori momento dello sparo si trovavano in casa. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara e saranno necessari gli accertamenti tecnici per stabilire con certezza quanto accaduto nel pomeriggio a San Vincenzo.
 
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, non ancora confermata però dagli inquirenti, sarebbe stato il piccolo a sfuggire al controllo dei genitori e a impugnare l'arma, ma i carabinieri attendono di interrogare il padre del piccolo, tuttora prostrato da un profondo stato di choc e incapace di sostenere un interrogatorio, per ricostruire con esattezza i fatti. L'allarme è stato dato dal nonno paterno del piccolo avvertito dai genitori subito dopo l'incidente. Il bambino è morto poco dopo il ricovero all'ospedale di Piombino mentre i medici stavano tentando un disperato intervento chirurgico per salvargli la vita. Il padre del bambino ha 31 anni e abita nella casa di San Vincenzo insieme alla moglie, di origine straniera, e al figlio. In passato aveva gestito un night e da qualche tempo lavorava in una sala giochi insieme al padre.

 

 
 
 
 
 


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Niuus. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...